DETRAZIONI FISCALI DEL 65%

La legge di stabilità 2017, ha prorogato la possibilità di detrazione fiscale per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici. L’agevolazione è stata confermata nella misura del 65% per le spese sostenute fino al 31 dicembre 2017 per ogni unità immobiliare.

  • Nello specifico possono accedere alla detrazione fiscale: le persone fisiche, compresi gli esercenti arti e professioni (titolari di un diritto reale sull’immobile, condomini per gli interventi sulle parti condominiali, inquilini, detentori in comodato);
  • i contribuenti che conseguono reddito d’impresa (persone fisiche, società di persone, società di capitali);
  • associazioni tra professionisti;
  • enti pubblici o privati che non svolgono attività commerciale.
Gli interventi che possono godere delle agevolazioni previste, sono stati classificati nel Decreto del 19 Febbraio 2007 e classificati in quattro macrocategorie:

  • art. 1 comma 344 – riqualificazione energetica di edifici esistenti;
  • art. 1 comma 345 – interventi sugli involucri degli edifici;
  • art. 1 comma 346 – installazione pannelli solari;
  • art. 1 comma 347 – sostituzione di impianti di climatizzazione invernale.

Di seguito è possibile scaricare la Guida “Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico” dell’Agenzia delle Entrate .:SCARICA LA GUIDA:.

Loading...
Loading...